Prima del tour: intervista su CoolClub.it

Published on March 1st, 2011

In attesa del ritorno della band sul palco, Marzia risponde ad alcune domande della redazione di CoolClub.it
Ecco un breve estratto dell’intervista e il link per proseguire nella lettura sul portale dell’associazione culturale Cool Club.

La vostra musica è da sempre un mix di influenze varie in modo quasi anarchico si fondono per costruire un genere nuovo, ci definisci il vostro sound?
Vorrei… ma non posso, o meglio non potrei senza correre il rischio di scrivere un’antologia di tutte quelle che sono le influenze contenute nella nostra produzione musicale. E poi le definizioni le lascio ai giornalisti, che si divertono tanto con le definizioni di genere. Io posso solo svelare qualcosa sul nostro nuovo lavoro. In questo terzo disco l’attitudine punk degli Jolaurlo resta intatta ma di diverso c’è il tentativo di “attuare” quell’anarchia di cui parli, con un linguaggio molto preciso e imperativo: l’elettronica. […]

Siete da molti anni sulla scena musicale, come siete cambiati e come avete visto cambiare la musica intorno a voi?
Sono cambiate tante cose dal 2000 ad oggi, la gente passa molte più ore al pc che nelle piazze. La musica si ascolta molto più su youtube che ai concerti. Siamo tutti un pò più distratti, fagocitiamo input con la velocità della fibra ottica, adoriamo un gruppo per un mese e il mese dopo è già vecchio. Dall’ ipod, all’hard disk e dall’hard disk al cestino, tanto poi li “riscarico” quando mi va. Mentre prima passavo ore da Nannucci, ora brancolo nei meandri della rete dove mi capita di conoscere progetti interessanti e con sound molto ricercati e precisi. L’età media si è abbassata, scopro dischi d’esordio di ragazzi giovanissimi con produzioni della madonna e con una consapevolezza che chissà se io avrò mai. […]

Link all’intervista completa

Lascia un commento

Se lo desideri puoi lasciare un commento o una risposta