Meccanica e Natura: lo streaming integrale in anteprima su Rolling Stone

Published on March 14th, 2011

Lo abbiamo atteso tanto e finalmente lo si può ascoltare.
Meccanica e Natura, terzo disco degli Jolaurlo è ascoltabile in anteprima nazionale su Rolling Stone Magazine.
ASCOLTA IL DISCO QUI

Commenti

  1. Posted by Dave Rodriquez on March 14th, 2011, 22:34

    Meccanica e natura suona a colpi di frustino su di un corpo in lattice!
    Attraverso il suono Wave travolge e cattura le anime in un universo sintetico il quale vale la pena visitare.
    Finalmente un fottutissimo disco decente sulla scena alternativa italiana!

  2. Posted by libera on March 15th, 2011, 02:31

    Un disco da PAURA.

  3. Posted by Kapo on March 15th, 2011, 08:45

    tre anni e + di attesa per l’album della maturità…
    un album ricco di suoni elettronici, molto ricercati… ma i testi lasciano molto a desiderare (dopo tre anni ci si aspettava qualcosina in più!!!)

  4. Posted by Paola on March 15th, 2011, 13:10

    Ad un primo ascolto ero confusa, un pò delusa. Mi aspettavo critica sociale, politica come in passato Marzia ci aveva abituato.
    Ho trovato invece molto interessante questa sua dimensione, molto intima e personale.
    Le sue storie, sono comunque un modo differente di dichiararsi diversi in questa società, e quindi una critica, in qualche modo…tanto da volersi sentire Banale, almeno per un giorno.
    Io lo sto adorando.
    Buon lavoro Jolaurlo.

  5. Posted by brigida on March 15th, 2011, 15:05

    I testi di questo album mi sembrano meno diretti dei precedenti dischi. Canzoni come maria Tv, teatro di burattini, immediatamente, venivano letteralmente urlati in faccia, estremamente diretti e senza veli comunicavano il rigetto per il mondo in cui viviamo! Testi come “in movimento”, “ansiolitic”,”parte sinistra” o “periodo di crisi” sembrano invece, l’espressione più profonda di un mondointeriore o di una condizione molto personale.. MI sembra che i testi di questo nuovo disco siano più vicini all’universo descritto in brani come In movimento..autentiche poesie fotografiche, di un universo intimistico.. Piu ascolto “androide” e più mi convinco di questo..
    Per me.. una scrittura decisamente più matura del passato!!

    Brì

  6. Posted by M. on March 15th, 2011, 15:19

    “Vorrei baciarvi tutti senza sentirmi puttana” cfr “Il Buio”

  7. Posted by Roberto on March 20th, 2011, 16:12

    Albun bello e maturo, non facile a un primo ascolto (nonostante un paio di pezzi un pò easy) ma via via che lo si ascolta lo si ama sempre più.
    Dopo “immediatamente” occorreva, secondo me, una svolta e gli Jolaurlo l’hanno data senza perdere qualità e originalità.
    Azzardando un paragone (relativamente al percorso creativo, non alla musica)direi che “Immediatamente” sta a “The Dark Side of the Moon” come “Meccanica e Natura” sta a “Wish You Were Here”.
    Bravi ragazzi, attendo con impazienza il momento in cui vi esibirete al completo con tutta la vostra grinta!

Lascia un commento

Se lo desideri puoi lasciare un commento o una risposta